SIAMO UN PO’ COME LE ROSE…

Siamo un po’ come le rose…

foto rose

All’inizio sembriamo tutti
buoni,
bravi,
gentili,
ma non tutti siamo come appariamo;
anche la rosa più bella
può diventare
molto insidiosa:
questo fiore
ha delle spine acuminate,
potrebbe pungerci
e farci male!
Nella nostra vita…
raggiungiamo obiettivi “irraggiungibili”
superiamo ostacoli insormontabili,
abbiamo delle cadute e delle risalite,
ma proprio quando tutto
sembra per andare nel verso
giusto, ecco,
si sprofonda,
si cade giù ,
nel baratro che tutto inghiotte,
come la rosa vellutata,
essere effimero,
che dopo aver sparso all’intorno
tutta la sua incantevole beltade,
decade…
cade giù…
nell’oblio…
i petali appassiscono,
uno dopo l’altro inesorabilmente,
come l’uomo quando
decade …,
cade sotto terra…
e più non è!

Noemi Campanotta
I A Scientifico – Istituto “G. Carducci-Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone