Istituto "G. Carducci" di Comiso (RG)

Docente responsabile Giancarlo Licitra

SIAMO UN PO’ COME LE ROSE…

Siamo un po’ come le rose…

foto rose

All’inizio sembriamo tutti
buoni,
bravi,
gentili,
ma non tutti siamo come appariamo;
anche la rosa più bella
può diventare
molto insidiosa:
questo fiore
ha delle spine acuminate,
potrebbe pungerci
e farci male!
Nella nostra vita…
raggiungiamo obiettivi “irraggiungibili”
superiamo ostacoli insormontabili,
abbiamo delle cadute e delle risalite,
ma proprio quando tutto
sembra per andare nel verso
giusto, ecco,
si sprofonda,
si cade giù ,
nel baratro che tutto inghiotte,
come la rosa vellutata,
essere effimero,
che dopo aver sparso all’intorno
tutta la sua incantevole beltade,
decade…
cade giù…
nell’oblio…
i petali appassiscono,
uno dopo l’altro inesorabilmente,
come l’uomo quando
decade …,
cade sotto terra…
e più non è!

Noemi Campanotta
I A Scientifico – Istituto “G. Carducci-Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone