RACCONTA COME HAI TRASCORSO LA FESTA DELL’OLIO

11 NOVEMBRE 2016 – PROGETTO ORTOINCONDOTTA

 

E’ stato bello e divertente perché, quando è suonata la campanella, è entrata la maestra Paola con delle borsone grandi con dentro qualcosa che noi non sapevano. Tutti si chiedevano: “ Cosa c’è là dentro alla borsa della maestra?”.

La maestra tira fuori dal borsone il tostapane e il pane. Prende poi delle bottigliette d’olio. Abbiamo assaggiato tanti tipi di oli ed erano buoni. Soprattutto il terzo. Così abbiamo trascorso il riposo….. mangiando pane e olio.

 

 

ANDREA MACORINI, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

 

Oggi, poco prima di merenda, abbiamo assaggiato l’olio con il pane tostato.

C’erano due tipi di olio: l’olio extravergine di oliva e l’olio di semi di girasole. L’olio di semi era molto piccante, quello extravergine invece era buono.

Il primo era verde, il secondo era giallo.

Abbiamo completato una scheda, poi abbiamo bevuto un goccio d’olio.

Ci siamo divertiti molto!

 

ELISA SANCIN, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

 

Ho trascorso bene la festa dell’olio perché abbiamo passato la ricreazione mangiando pane e olio e bevendo olio.

La festa dell’olio è un tantino diversa nella mia città nella Repubblica Dominicana, dove si spremono le olive e si fa l’olio.

 

NICOLE BLAZEK, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

 

Oggi a scuola abbiamo assaggiato il pane con l’olio.

Avevamo due tipi di olio: olio extravergine di oliva e olio di semi di girasole.

Il primo era piccante e il secondo era amaro.

Poi la maestra Paola ci ha fatto assaggiare i due tipi su delle fette di pane.

Dopo abbiamo buttato la carta scottex nel cestino e abbiamo cominciato a fare italiano.

 

VASSILIOS FACCA, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

Oggi, 11 Novembre 2016, abbiamo partecipato a una festa particolare: la festa dell’olio!

Abbiamo assaggiato due tipi di olio: extravergine e di semi di girasole.

Li abbiamo annusati, messo su del pane e assaggiati.

Erano molto buoni. Però quando li abbiamo assaggiati, siamo andati subito in bagno….. Qualcuno in bagno ha vomitato assaggiando dal bicchiere.

E’ stato molto bello e ci siamo quasi tutti divertiti. Steven non si è divertito per niente.

 

MASSIMO SERONE, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

Io ho trascorso la festa mangiando pane con l’olio e facendo le foto ai miei compagni e compagne.

Poi abbiamo fatto una specie di tombola con l’olio assaggiato.

La mia squadra era composta da Tommy, Gaia, Steven ed io.

Mi sono divertita moltissimo e ho fatto delle facce un po’ strane, perché non mi piace l’olio.

 

ILARIA JURMAN, classe IV D, Istituto Comprensivo Roiano Gretta, plesso Umberto Saba, Trieste

 

         

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone