La preistoria di Manuel

L’altra sera ho fatto un sogno strano, ma nello stesso tempo emozionante.
Ho sognato l’esplosione del Big Bang e quando mi sono svegliato mi sono trovato nella bocca di un vulcano.
Ero nella preistoria e c’erano tanti dinosauri.
All’improvviso ho sentito un rumore assordante che veniva da lontano.
Da un cespuglio saltò fuori un Australopiteco che mi fece capire di seguirlo.
Sono rimasto di stucco quando mi ha fatto salire su un dinosauro.
Abbiamo corso tantissimo finché non ci siamo fermati in un villaggio.
C’erano tanti uomini e donne: gli uomini lavoravano la pietra e costruivano utensili;
le donne cucivano le pelli e guardavano i bambini.
Ma ad un certo punto è successa una cosa molto strana …
L’Australopiteco si era trasformato in Homo Abilis.
Manuel, 4B, I.C. Via Bravetta, plesso “E. Loi ” Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone