Emergenza neve al mio paese

Emergenza neve al mio paese


Era ormai da tanto tempo che non vedevo Vastogirardi con così tanta neve.
Una mattina appena svegliato, aprendo le persiane del balcone, quanta meraviglia e stupore ho provato! Ho visto un bellissimo paesaggio imbiancato dalla neve. Tutti i prati, tutti gli alberi e le strade che circondano casa mia erano coperti da una grande quantità di neve.
È vero, la neve ha causato tanti disagi. Le scuole sono state chiuse, mio padre non ha potuto raggiungere il posto di lavoro, le automobili hanno faticato ad avanzare, i marciapiedi sono stati ricoperti di ghiaccio e sono diventati pericolosi per i pedoni. La neve, però, ha reso il paesaggio di una bellezza folgorante. I giochi di luci che ha fatto il sole sulla neve sono stati meravigliosi. È stato bello guardare i bambini e i ragazzi che si divertivano a costruire pupazzi e a lanciare palle di neve; gli adulti che spalavano la neve per le strade e davanti alle porte formando cumuli ai bordi, mi sembravano anche loro allegri.
A me la neve rilassa e dà molta tranquillità. Camminare sulla neve mi piace, mi piace sentirla scricchiolare sotto le scarpe e osservare le mie impronte.

Scuola Secondaria di I Grado di Carovilli Classe I
Carfagna Samuele

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone