Paradiso perduto

Siamo giovani…Symbols of Love : Foto stock
Ci piace la vita tranquilla,
eppure accettiamo sfide impossibili,
vogliamo vincere;
ma spesso, ci ritroviamo a perdere,
a perdere tutto, tutti i sogni!
Inseguiamo la felicità,
ma la cerchiamo nell’impossibile, nell’irrealizzabile!
Divoriamo romanzi
e cerchiamo di plasmare su di essi la nostra realtà quotidiana!
Aspiriamo alla bellezza, alla verità,
ma ci innamoriamo del peggio, dell’abisso!
E cos’è l’abisso, se non tu?!
Con quell’aura tenebrosa tutta intorno,
come se cercassi, se implorassi qualcuno pronto a salvarti:
mi hai stregata, mi hai incantata
e ti vengo dietro come la “sposa del Cantico!”.
Ma tu, tu sei ” tutto sbagliato”:
hai mille donne prone ai tuoi piedi!
Eppure, nessuna ha quell’aria innocente,
da bambina, come me.
Tu sei “tutto sbagliato” e io non posso
“bruciarmi” di nuovo.
Siamo giovani…
ed illusi di poter cambiare qualcuno, qualcosa, il
mondo intero!
Di poterlo salvare dall’inferno e ricondurlo
al paradiso perduto.
Ma si può davvero cambiare?
Io sono disposta ad affrontare le tenebre più fitte
con te, per te
per tornare alla
luce, ma tu lo vuoi davvero?
Sei pronto a rinnegare i tuoi errori,
i tuoi peccati?
Siamo giovani…
confusi e alla ricerca di risposte, forse assurde o, 

chissà, solo per grazia possibili!!!

Rachele Cassibba IV A Liceo Classico – Istituto “G. Carducci”- Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone