Alla scoperta di nuovi libri: Oceano mare

 

Oceano mare è un libro di Alessandro Baricco scritto e pubblicato per la prima volta nel 1993. Il racconto non ha un filo logico poiché sono più personaggi a raccontare la propria vita nella locanda Almayer e del loro rapporto personale con il mare, l’elemento che accomuna le varie vicende.

Il romanzo è diviso in tre libri: locanda Almayer , il ventre del mare e i canti del ritorno; ognuno di loro analizza un aspetto del mare, la percezione che da di se a ogni personaggio e la difficoltà davanti la quale ci si trova quando si tenta di dargli un volto. Per scrivere questo libro, l’autore ha preso come spunto alcuni elementi di narrativa e arte universalmente conosciuti: il nome della locanda dallo scrittore Joseph Conrad e lo scenario della zattera, descritto nel secondo libro, dal quadro del pittore romantico francese Théodore Géricault “la zattera della medusa”.

Il personaggio più complesso del libro è identificabile con la figura di Adams/Thomas poiché, sebbene inizialmente sia mosso da un moto di vendetta per la morte della donna da lui amata, troverà una sorta di espiazione confessando alla giovane Elisewin i suoi segreti.

di Livia Polerà

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone