Il Fosso della Cecchignola

 

Nel 1962, il comune progettò di costruire un anello stradale all’interno del Raccordo Anulare lungo il Fosso della Cecchignola, nel quartiere Dalmata. La costruzione della strada però è stata rinviata più volte. A causa delle condotte ACEA che attraversano il sottosuolo è stato impossibile (e lo sarà anche in futuro)qualsiasi tipo di speculazione edilizia, rimanendo però il rischio della costruzione di una strada. L’associazione Colle della Strega,attraverso molte iniziative di protesta , è riuscita finora ad evitare la costruzione della strada, ed inoltre ha richiesto l’inserimento della strada nel Parco dell’Appia Antica.

Fino a circa dieci anni fa, il Fosso della Cecchignola è stato una specie di giungla incolta nella quale era difficile addentrarsi. Oggi lungo il Fosso della Cecchignola si estende un immenso prato molto frequentato, soprattutto dai cittadini padroni di cani, i quali hanno fondato un’associazione attraverso la quale hanno contribuito alla manutenzione del parco e all’organizzazione di diverse attività.Adesso è un luogo pubblico mantenuto molto bene ma è anche un punto d’incontro non solo per gli animali ma anche per i padroni.

Aurora Pirozzi (classe 1 H)

Condotte ACEA impossibile qualunque tipo di speculazione edilizia

Piano regolatore del 1962 anello stradale all’interno del raccordo anulare

Associazione Colle della Strega inserimento nel Parco dell’Appia Antica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone