FOLKESTONE 22 – 29 GENNAIO 2017: oltre ogni avversità

Benchè le avverse condizioni meteo avessero messo in forse la partenza, la tenacia degli organizzatori ha portato a compimento le attività programmate dall’IIS “Luigi di Savoia” di Chieti. Lo Stage Linguistico programmato per la fine di gennaio, ha visto come protagonisti 62 studenti provenienti dalle classi del triennio degli indirizzi Liceo Scienze Applicate e Istituto tecnico, che, accompagnati dalle docenti Anna Fiocca, Sonia Viani, Emanuela Gentile e Monica Fagnano, hanno trascorso una settimana nella città di Folkestone, nel sud-est dell’Inghilterra, per frequentare un corso di inglese presso la AES Academy ed accostarsi alla vita quotidiana e culturale della società inglese. La settimana è stata attentamente programmata con lezioni al mattino ed escursioni nel pomeriggio a Canterbury, Rye, Ashford, attraverso spostamenti in treno; gli studenti, residenti presso famiglie locali, si sono subito orientati all’interno della città e ben inseriti nell’ ambiente scuola, giungendo puntuali alle lezioni ed impegnandosi nello studio e nelle attività con i loro docenti inglesi. Il comportamento del gruppo è stato corretto e rispettoso delle regole sia a scuola che presso le famiglie ospitanti, con le quali hanno stabilito rapporti cordiali e spesso affettuosi. Nei momenti liberi gli allievi hanno apprezzato le bellezze storiche e paesaggistiche di Folkestone e delle altre città visitate, rivelando curiosità e desiderio di conoscere nuove realtà; essi hanno inoltre composto un gruppo unito ed amichevole, con momenti di sano divertimento, come al bowling o in discoteca. La visita a Londra, raggiunta in treno, è stata particolarmente ricca di stimoli e sollecitazioni per i ragazzi. Durante lo stage linguistico gli allievi hanno avuto l’opportunità di potenziare notevolmente l’uso della lingua inglese in contesti reali e secondo esigenze individuali, nonché di osservare le differenze concernenti abitudini familiari, scolastiche e sociali. L’esperienza vissuta è stata inoltre occasione di crescita, maturazione e assunzione di responsabilità, soprattutto in città, a Londra, e negli imbarchi in aeroporto. Gli studenti sono stati assistiti sempre dalle Docenti accompagnatrici, che hanno fornito un supporto continuo e totale alla conduzione di ogni giornata ed attività dello stage.

Prof.ssa Monica Fagnano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone