ITE TOSI di Busto Arsizio

Docente responsabile Matteo Belotti

Social Network: un mondo in continua evoluzione

Il 17 febbraio presso la piazza San Giovanni di Busto Arsizio ha avuto luogo un incontro, promosso dalla polizia postale, finalizzato alla sensibilizzazione sull’ argomento social network. Durante l’evento, gli agenti hanno mostrato dei video di forte impatto, i quali dimostrano con quanta semplicità sia possibile ricostruire ogni particolare della nostra vita, semplicemente recuperando queste informazioni dai profili social.

 
I dati riportati dalle ultime statistiche sono sconcertanti: nove ragazzi su dieci mentono sulla propria età per creare il profilo social, questa statistica è accompagnata dal numero sempre maggiore di account generati. Attualmente si stima che Facebook conti quasi 1.65 miliardi di utenti, il che lo renderebbe lo “stato” più popoloso al mondo, seguito da Whatsapp con ben un miliardo di iscritti. Il tempo medio che si dedica ai social network si aggira intorno alle 4 ore al giorno; questo dato, fornito da un recente sondaggio, dimostra che ruolo d’importanza ricoprano queste piattaforme nella nostra vita.

 
Il mondo Social è in continua evoluzione, come dimostra la neonata applicazione Monkey, creata da due ragazzini americani, che sta riscuotendo moltissime recensioni positive. Si tratta di un’app che permette di interfacciarsi con persone sconosciute in stile Chat Roulette, le videochiamate della durata di dieci secondi possono essere prolungate fino ad un minuto e se gli utenti ne hanno piacere la conversazione si può spostare su Snapchat.

 

Questo concetto riassume in breve il significato dei Social Network, ovvero quello di conoscere nuove persone; molte volte infatti queste piattaforme permettono di stringere nuove amicizie con persone provenienti da ogni parte del mondo.

Di Matteo Belotti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: