Roberto Baggio

Roberto Baggio ha compiuto cinquant’anni recentemente, l’ex giocatore è nato infatti il 18 Febbraio del 1967 a Caldogno (VI). La sua carriera calcistica comincia nel 1976 nelle giovanili della sua città natale, per poi passare nel 1980 nelle giovanili del Vicenza e a partire dal 1988, esordisce nel calcio professionistico (serie A) con la Fiorentina, per poi giocare gli anni seguenti nella Juve, Bologna, Inter Milan e Brescia. Il suo stile di gioco faceva impazzire tutti, i suoi dribbling, la sua velocità e soprattutto la sua capacità di tiro, grazie alla quale ha segnato in carriera ben 204 goal. Nonostante i molteplici e gravi infortuni che lo hanno colpito in carriera, si è dimostrato un grande giocatore soprattutto con la nazionale italiana dove conta ben cinquantasei presenze e nella memorabile edizione del 1994, dopo aver portato avanti l’Italia con ben cinque reti, sbagliò l’ultimo rigore in finale contro il Brasile. Baggio si è dimostrato di essere una persona di sani principi e alti valori morali sia nel calcio che nella vita, come ha confermato in occasione del suo cinquantesimo compleanno, che ha trascorso ad Amatrice e Norcia tra le macerie e la disperazione dei terremotati.

di Giuseppe Divincezo III B Informatico Istituto V. Arangio Ruiz Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone