Nell’oscurità…

E’ in un solo momento
che il cuore si arrende!

Il  mondo intero ti scivola tra le dita;
e credi di aver esaurito ogni speranza
e che l’universo svanisca senza freni!
Lo sguardo si fa più intenso,
gelido come un uragano artico!
Ma in lontananza
una luce avanza,
un barlume viene e va,
lampeggia ad intermittenza,
poi scompare e non sai quando ritornerà!
Allora lo cerchi nell’oscurità,
navighi sola
per cercare, quale cieco,a tentoni,
la strada, la libertà!
Paziente, attendi,
straziata, attendi!
Attendi inerte che qualcuno  trovi una via d’uscita,
una soluzione…
Ma è troppo tardi per la speranza,
che man mano svanisce fatua
e ti abbandona lì,
di nuovo sola,
maledettamente sola,
in un  baratro assoluto!
In un bianco pallore di buio fitto,
privo anche dell’illusoria luce bugiarda della luna,
nel grigio amaro sapore
della perdita di un amico vero!

 

 

Noemi Scrofani IV A Liceo Classico – Istituto “G. CArducci – Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone