L’alternanza scuola-lavoro

Uno degli argomenti più discussi all’interno dell’ambiente scolastico è l’alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti di tutti i licei dell’ultimo triennio. Ormai è da circa un anno che l’iniziativa ha preso “vita”, per questo abbiamo chiesto ad una ragazza che frequenta il Liceo Classico Francesco Vivona, Marianna Giustini, che piega ha preso il suo percorso scolastico/lavorativo.

Che progetti hai svolto per l’alternanza scuola-lavoro?
 – Ho svolto il progetto Caritas, il progetto di orientamento per la scuola, e il progetto LUISS EnLabs

In che cosa consisteva il progetto di Luiss En Labs?
 – Ci hanno mostrato come dar vita ad una Startup e ce ne hanno fatta simulare una

Quanti ragazzi hanno preso parte al progetto?
 – Circa 40 ragazzi

Cosa hai imparato da questa esperienza?
– Ho imparato molte cose nell’ambito dell’economia, in particolare riguardo il marketing

Pensi che ti abbia aiutato in qualche modo quest’esperienza?
 – Sì, penso che sia stata utile, poiché anche se non coincide con quello che vorrei fare nella mia vita, ho capito come da un’idea astratta realizzare un qualcosa di concreto.

di Chiara Maione IV G, Liceo Classico Statale Francesco Vivona

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone