Intervista all’allenatore di pugilato Alessandro F.

 

Salve sono Di Bartolo Sirio ci troviamo in compagnia del preparatore Alessandro F. per capire quali sono le caratteristiche e l’allenamento di un pugile.

 

S: come prima domanda vogliamo sapere se è vero che insieme alla forma e alla resistenza fisica bisogna curare anche l’aspetto psicologico?

A: è indubbiamente importante dare delle motivazioni mentali e accrescere l’autostima dell’altleta in modo da renderlo sicuro di se stesso e consapevole delle sue capacità”.

S: ci sono delle caratteristiche fisiche e intelletuali che contraddistinguono un grande pugile?

A: assolutamente si. Sicuramente un’elemento che rivela il potenziale campione è la determinazione, la propensione al sacrificio e alla disciplina mentale e fisica.

S: la sua è stata una lunga carriera da allenatore, ma sappiamo che è stato anche un atleta. Quale delle due è stata più appagante?

A: indubbiamente salire sul ring è esaltante e stremamente appagante, ricordo i miei anni da pugile con grande gioia. Ma la nostra disciplina ci concede un tempo breve e il fisico puo sopportare per poco quei ritmi e quei colpi senza riportare danni irreversibili.

Fare l’allenatore mi ha concesso la possibilità di rivivere quelle emozioni attraverso atleti giovani motivandoli e con il doppio delle soddisfazioni.

S: ok grazie mille per il tempo che ci ha dedicato.


Sirio Di Bartolo Classe III B Informatico Istituto V. Arangio Ruiz Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone