Nuova scossa, paura tra gli abitanti

di Federico Colozza  (ISISS A. Giordano, Venafro IS)

Nuova scossa e paura nel Maceratese. Stamattina alle 9.20 la terra ha tremato di nuovo mettendo in allerta i residenti. Lo sciame sismico non ha mai superato la magnitudo di 2.3.

Intanto la Protezione civile fa sapere in una nota che continuano senza sosta i sopralluoghi nelle aree colpite dal terremoto. Ieri, sono complessivamente 132.859 i sopralluoghi di agibilità effettuati nelle Regioni Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo grazie all’impegno di oltre 6mila tecnici: si tratta di professionisti appartenenti ai Consigli nazionali degli Ingegneri, Architetti, Geometri e Geologi impiegati a titolo volontario, nonché di tecnici dei centri di competenza del Dipartimento, delle Regioni, delle Forze Armate e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone