ISISS Giordano di Venafro (IS)

Docente responsabile: Marco Fusco; Referente: Professoressa Bianca Buondonno; Direttore Responsabile: Silvio Valentino; Direttori Editoriali: Antonietta D'Appollonio, Federico Colozza; Capo Redattore: Alex Arcaro; Vice Direttore: Luca Scardino; Vice Capo Redattore: Rocco Di Mambro; Grafici: Teresa Marino, Antonella Papa, Martina Bucci; Responsabile Fotografo: Gianmaria Parisi; Responsabile Video: Attilio Del Corpo; Ricerca Web: Carmen Cimino, Francesca Cambio; Giornalisti: Fabrizio Baccaro, Marco Borrelli, Giuseppe Ferri, Cristiano Minicucci, Giancarlo Iadicola, Aldo Mascio, Gianmarco Ottaviano, Mario Rascato, Marialaura Esposito.

UN RAGAZZO INVESTITO DAL TRENO, UNA TRAGEDIA CHE FA RIFLETTERE

di Giancarlo Iadicola e Attilio Del Corpo (ISISS A. Giordano, Venafro)

Tanta sofferenza e lacrime: così si sono presentati i compagni dei scuola del piccolo Leandro Celia, il tredicenne di Petrizzi investito da un treno ieri sera mentre, insieme a due coetanei rimasti miracolosamente illesi, percorreva a piedi i binari della ferrovia che collega la città di Soverato a quella di Petrizzi, dove abitava il ragazzo. Sono giorni tristi quelli che seguono la morte di Leandro, soprattutto nella scuola media Foscolo , frequentata dal giovane, dove tutti ne ricordano commossi l’unico felice anno trascorso nell’istituto. Ancora incerta la causa della morte, diverse le ipotesi, tra queste quella di un selfie estremo e quindi di una disattenzione finita in tragedia.La domanda è: vale la pena correre un simile rischio solo per una foto?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone