IL FENOMENO DI BULLISMO

 

Il bullismo è un fenomeno di cui non se ne parla abbastanza, ma che in realtà è molto diffuso, purtroppo, molto spesso, nelle scuole e che colpisce soprattutto gli adolescenti.

Questo fenomeno consiste in un terribile atto di violenza fisica, ma anche psicologica, poiche il bullismo sottopone i giovani a un continuo calo di autostima. I bulli, cioè i veri artefici di questo fenomeno, sono molto spesso coetanei della loro vittima, sono quei ragazzi appartenenti ad un “gruppo”, che ritengono o s’impongono di essere più forti o più furbi degli altri; alcuni appaiono educati e rispettosi nei confronti degli adulti, ma nel contesto giovanile, si prendono gioco delle persone più deboli. Molto spesso le persone, vittime di bullismo, per paura e umiliazione, non sanno come poter affrontare il loro problema e a chi rivolgersi. Abbiamo selezionato alcune scuole romane per documentarci e capire meglio questo grave problema. Intervistando alcuni ragazzi e anche proffessori, è stato possibile comprendere meglio ciò che accade. Da alcune testimonanze di alcuni insegnanti sappiamo che i bulli sono coloro che hanno la media scolastica bassa, spesso bocciati, quindi il bullismo si può associare al fallimento scolastico. Da questi atti di bullismo emerge che i bulli sono in maggioranza ragazzi che delle ragazze. Per comprendere meglio la cattiveria di alcuni giovani bisogna trovare le cause. Una di queste, detto precedentemente può essere il fallimento scolastico, ma non è associato soltanto alla scuola, poichè il bullo può avere problemi familiari che lo spingono a reagire in questi atti di bullismo; un’altra causa scatenante può essere l’assenza di una figura di riferimento, per gli alunni. Ciò che porta il bullismo a essere così diffuso è la sempre più indifferenza di genitori, che non si rendono conto di certe realtà e, invece di punire certi comportamenti e denunciarli, non difendono i propri figli o non rimproverano gli atteggiamenti aggressivi dei bulli. Quindi questo fenomeno non fa che crescere a dismisura ogni giorno.

Jenny Alimojaned

Liceo Artistico Statale Ripetta

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone