Mi’ Nonna

Quanno te vedo er core mio se fa’ piccolo piccolo,

quanno t’abbraccio c’ho voja de pijatte imbraccio.

Quanno da regazzina facevo li pianti, na’ sola cosa me poteva consolà…

n’abbraccio e na’ carezza tua.

Un bacio tuo sulla fronte mia me fa’ passa’ ogni malinconia…

Se me cucini na’ carbonara

È festa pe tutta la giornata..

Nonna mia, quanto bella hai fatto mamma mia!

Che te devo dì?

Na’ sola cosa dar core mio scenne

come un fiume ‘n piena,

te vojo bene oggi

eppure domani…

nun me lassà…

 

Sofia Leo

Istituto Alberto Sordi Piazza Gola II B

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone