The rumble in the jungle: Alì vs Foreman

Questo il nome che è stato dato allo storico combattimento disputato il 30 ottobre 1974 e divenuto il simbolo di un’ epoca. George Foreman era considerato un colosso fortissimo e sicuramente il favorito. Il gionalista Howard Cassel disse che Alì non aveva alcuna possibilità. Quando i pugili si scontrarono Alì adottò un tipo di combattimento completamente diverso! Guardia ermeticamente chiusa, gomiti stretti a protezione dello stomaco, guantoni a difesa della testa e la famigerata tattica del rope-a-dope. All’ ottava ripresa Foreman incontra un grosso proiettile esattamente delle dimensioni di un pugno e crolla, quello era il colpo che Alì aveva tenuto in serbo per un intera carriera e che lo portò alla vittoria! Comunque non vi fu odio o rancore tra i pugili, infatti, nel 1996 il documentario “Quando eravamo re” vinse l’oscar e fu proprio Foreman ad accompagnare sul palco Alì, che era già stato colpito dal morbo di Parkinson!

Di Bartolo Sirio ITC Vincenzo Arangio Ruiz lllB Informatico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone