Venezia:panico in piazza San Marco coperta dai fumogeni

di Marialaura Esposito, Martina Bucci ISISS A. Giordano (Venafro)

Alcuni rapinatori hanno tentato un assalto in una gioielleria di Piazza San Marco a Venezia ma, scoraggiati dalla presenza di forze dell’ordine nell’area,  sono subito fuggiti oscurando la fuga con un fumogeno. Paura, ma anche incredulità tra i numerosi turisti presenti nella piazza, che hanno subito diffuso sui social le immagini.I malviventi, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, sarebbero stati almeno due, e sono riusciti a mescolandosi tra i turisti, mentre parte della piazza veniva avvolta dal fumo. Solo paura per l’ordigno tra i turisti, ma nessuno è rimasto ferito. Sono state convolte anche unità di polizia speciali  per accertare se l’accaduto fosse opera del terrorismo islamico. L’intervento immediato delle forze dell’ordine e le indagini hanno escluso la presenza sia di basi sia di un piano di questo tipo. Venezia al momento è salva !

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone