Ero al campeggio, in un posto bellissimo dove ogni anno trascorro le mie vacanze. Una sera io e la mia famiglia cenavamo fuori dalla roulotte. Le mie amiche, che ogni estate vengono al campeggio, vennero a trovarmi. Insieme abbiamo chiacchierato, scherzato e giocato. Alla fine della cena abbiamo sentito un rumore fortissimo che ci ha fatto impaurire. Mio padre si è incuriosito, volevamo capire cosa stesse succedendo e ad un tratto sentii una cosa sulla mia gamba e senza fiato, con uno sguardo gelido vidi cosa ci fosse: “Era un maggiolino, un insetto con occhi piccolissimi, di color marrone che quando cade fa un rumore catastrofico”, gridai a squarciagola e mi alzai muovendo le gambe. Da quel giorno fui terrorizzata e decisi che le altre volte sarei stata decisamente più attenta. Ecco l’incontro con il mio “amico” pauroso. Tratto da una storia vera 😉

Federica Pastore 1L

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone