IL MIO VIAGGIO IN MONTAGNA

Io e la mia famiglia l’11/03/17 siamo andati in montagna, a Camigliatello, un posto favoloso dove si può sciare, pattinare sul ghiaccio, osservare gli animali e ammirare il parco della Sila. Abbiamo affittato gli scii, gli scarponi e il casco.

Per la prima volta ero salita sulla pista blu, devo dire che l’idea mi spaventava e perciò scesi a spazzaneve. Finita la pista ero stanca morta e decisi che un’altra volta avrei sciato a scii uniti come facevano tutti gli altri intorno a me. Ero soddisfatta di essere riuscita a superare la mia paura e per questo il giorno dopo ci riprovai e ovviamente la seconda volta è molto meglio della prima. In questo momento sono a scuola e vorrei essere sulla pista a sciare con perfetta armonia e con il vento che mi avvolge il viso. A pranzo siamo andati in un posticino tranquillo, dove mi sono divertita a giocare con mio fratello. Il pomeriggio tardi siamo andati in giro per alcune bancarelle e abbiamo fatto molti acquisti; la sera invece abbiamo cenato in un hotel ristorante mentre guardavamo la partita alla televisione. Successivamente siamo scesi in tavernetta e abbiamo giocato a bigliardo  e ad un tratto le luci si sono spente e abbiamo sentito un vocio: erano gli animatori che, appena saliti sul palco, ci fecero divertire con un sacco di barzellette. Il giorno dopo ci svegliammo e partimmo per rientrare a casa. Questo è uno dei miei viaggi che ho fatto e che non dimenticherò mai .

Federica Pastore 1a L

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone