Amore non corrisposto

 

L’amore è qualcosa di misterioso, inspiegabile,
che riesce a trasfondere luce e calore
dal tuo corpo incantevole e fatato
al mio rustico e trasandato!

Il tuo sguardo mi uccide e mi risuscita,
la tua voce sensuale mi affascina e mi incanta:
il sol pensiero di non poterti più vedere,
il  mi rompe il cuore  e ogni speme mi fa cadere!

Ti osservo per ore ed ore,
nascosto dietro la mia stessa ombra,
per timore di incrociare il tuo sguardo,
sfuggente, distante, altero
e, così, restare impietrito per un lustro intero!

Non so se anche tu provi tutto questo?
So che il nostro amore, giorno dopo giorno, non è mai lo stesso,
si avvampa sempre più, deragliando anche se da stesso:
rasenta, ora il baratro, ora l’eccesso!

Ma dura tutto soltanto pochi attimi:
tu ti giri all’improvviso, lasciandomi basito, col cuore senza battiti,
afflitto e desolato, malinconico ed illuso,
spero che, almeno, un giorno, il mio sogno divenga di “quotidiano uso”!

Andrea Cardini ex alunno del Liceo Classico “G. Carducci” – Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone