LA NOTTE INFESTATA

C’ era una volta una piccola città, Proprio la notte di Halloween in una scuola, tre ragazzi (Marco,Chiara e Matteo) si erano offerti per un progetto. Quella notte fu un po’ spaventosa, perché erano (tre ragazzi tutti) soli soletti. A un certo punto Chiara e Marco spariscono e Matteo chiede: ”Chiara, Marco…?” i ragazzi non risposero, Matteo salì le scale, trovò una bambola. Dietro c’era un bottone e Matteo lo schiacciò, La bambola disse: ”Io ti ucciderò” e Matteo la buttò subito a terra ;poi dietro a Matteo resuscitò uno zombie . Scoccò la mezzanotte e si sentì dire:”Devo mordere qualcuno “ e Matteo intuì che fosse un vampiro ;allora si nascose, ma gli zombie aumentavano sempre di più . Era circondato ormai! Marco e Chiara finalmente riapparirono, ma Matteo disse:” Allontanatevi ci sono degli zombie, un vampiro e una bambola assassina Marco disse:” Ma no eravamo noi” ma Chiara…: cosa anche una bambola? Si, eravamo noi lo zombie e il vampiro, ma la bambola no”corsero fuori, ma la città era già infestata dagli zombie

 

 Alessia IV C

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone