Istituto "G. Carducci" di Comiso (RG)

Docente responsabile Giancarlo Licitra

Notte Nazionale del Liceo Classico al Carducci di Comiso (13 gennaio 2017)

 

 

Concerti, rappresentazioni teatrali, dibattiti e danze sono solo alcuni dei tanti eventi organizzati per la notte nazionale del Liceo Classico “G. Carducci” di Comiso. In particolare, i ragazzi della V B, V A, IV A, III A, coordinati dalle docenti Schembari e Maganuco, tra i tanti progetti messi in atto, si sono cimentati nel ripresentare, in modo plastico ed evocativo, il vero messaggio della Divina Commedia di Dante ai genitori presenti, ai funzionari dell’Istituto e ai ragazzi delle scuole medie accorsi numerosi. Attraverso le loro parole e la loro dedizione ci hanno fatto fare una full immersion nel famoso “viaggio dantesco”, che il Sommo Poeta ci narra, partendo dalla selva oscura, passando per l’Inferno e il Purgatorio, per approdare, infine, al Paradiso; dialettica sublime, che tra le righe, ci spiega un concreto modo di vivere, attraverso una molteplicità di sentimenti: “un universo pieno di competizioni, di confronti di idee, in cui si confonde, spesso, il bene comune con l’interesse personale”. Il vero messaggio di vita, che ci è stato trasmesso è principalmente uno: fare un oculato discernimento delle nostre scelte, in quanto ogni scelta è estremamente determinante per il nostro futuro. “Non mollare mai! ”: il profondo leit – motiv, che i ragazzi impegnati nel progetto ci hanno lasciato. Un’altra concezione del mondo ci è, invece, stata fornita da i ragazzi del progetto di “Scrittura creativa”, coordinati dal professore Licitra, un genere di scrittura che va al di là della normale scrittura professionale, accademica, tecnica e giornalistica;
essi ci hanno presentato e definito uno scenario più moderno e sofisticato rispetto a quello dantesco. I ragazzi/attori si sono dimostrati all’altezza, completamente calati nella parte, padroni della scena, a loro agio nei vari commenti e nell’interpretazione, in modo altrettanto accurato, del contenuto delle varie liriche e dei testi narrativi, proposti con una dizione calda ed evocativa.


Documentazione e scrittura a cura di: Nicolò Garaffa e Giovanna Tomasello III A Liceo Scientifico – Istituto “G. Carducci”- Comiso (RG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone