In viaggio dal Montale a… Paris!

Il giorno 17 febbraio, la nostra classe ha fatto una uscita sul territorio di Cinisello Balsamo per dirigersi alla scuola superiore di 2°grado “Eugenio Montale” raggiungibile all’indirizzo http://www.iismontale.gov.it.

L’uscita è stata programmata dalla nostra prof. come “orientering” verso la grande scelta che ci attenderà il prossimo anno scolastico… che indirizzo di studi prendere? Bisogna avere le idee chiare e una buona conoscenza di sé, per cui ogni esperienza è preziosa.

La scuola è all’interno del complesso del parco Nord, facilmente raggiunta dai mezzi pubblici con uno stabile accogliente e arioso. Ci hanno accolto due proff dell’istituto e ci hanno accompagnati nel laboratorio di  informatica.

Che meraviglia di ordine e linearità… PC all’ultimo aggiornamento e video maxi di almeno 17’’.

Ecco la commessa assegnataci: “Soddisfare un cliente esigente che vorrebbe organizzare un we a Parigi per 2 adulti con partenza il 9 marzo in mattinata e rientro la domenica nel primo pomeriggio, in sistemazione BB in hotel almeno 4 stelle in posizione centrale con un budget massimo di 400euro”.

Ragazzi che sfida! Uno contro tutti! Il primo che si aggiudica il viaggio, avrà il pauso dei presenti.

Gli strumenti suggeriti sono stati: Google Heart, motori di ricerca voli low cost (Edreams, Easy jet o Ryanair) e soggiorni low cost (Expedia, Trivago, Booking…).

Con Google  mappe o Heart la visione del percorso è chiara e personalizzabile… Abbiamo imparato tutti i modi per modificare  il mezzo col quale effettuare il percorso, a piedi,  in auto, in bici e in aereo, abbiamo aggiunto tappe e calcolato i tempi di viaggio o i costi stimati… Infine, abbiamo visitato “virtualmente” le attrazioni di Parigi per immedesimarci nel nostro committente… Louvre, Centre Pompidou, Notre-Dame con le immagini di Street…

La ricerca di voli aerei convenienti, con orario comodo e “su e da” aeroporti principali… ci ha occupato la maggior parte del tempo, e inoltre appena i primi compagni condividevano i loro “primati” da easyjet.com subito le tariffe cambiavano e i malcapitati successivi trovavano solo tariffe superiori…

Ahimè questi son più che sospetti: i siti di compagnie aeree low-cost variano il prezzo in tempo reale, sì, a seconda del numero di visualizzazioni alle stesse condizioni di ricerca! Sarà un motivo economico o semplicemente una difesa  verso eventuali aggiudicazioni “di massa” da enti commerciali?

La ricerca continuava e dovevamo appuntarci ogni dettaglio del programma viaggi su un foglio. Dopo svariate ricerche uno di noi ha raggiunto l’obiettivo:  volo Milano-Charles de Gaulle, l’hotel “Gatto Nero”… etc…

A quel prezzo, e a quelle condizioni, un po’ di mance messe da parte e… faccio una sorpresa a mamma!

Fabio Brunga &CO, classe 2°B Garcia Villas

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone