“ A COLPI DI BAMBOLA “

 

Quella notte, era la notte dei desideri a Miami.

La notte dei desideri, era la notte piu’ speciale dell’ anno,

perche’ i bambini desideravano quello che volevano

di piu’, e tutti i sogni venivano esauditi. Una bambina di nome

Giorgia desiderava una bambola che si muoveva e parlava,

Allo scoccare della mezzanotte, la bambola precipito’ sul letto

e si accesero gli occhi. Gli occhi diventarono rossi.

La bambola ruppe la scatola e tirò schiaffi e calci alla bambina.

La bambola vide le forbici sul tavolo, le

prese e le tagliò la lingua e le dita. Prese la

bambina per i capelli e la lanciò contro

lo spigolo del tavolo. La bambola vide la bambina

sanguinante. Si accorse che era mattina, quindi

ritornò nella scatola e fece finta di niente.

 

Alice IV C

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone