Istituto Omnicomprensivo “N. Scarano” di Trivento (CB)

Docente responsabile: Elisa Marianacci.

Alla scoperta dei tesori di Trivento per la Giornata Fai.

In occasione della giornata F.A.I. di primavera, i ragazzi del liceo di Trivento e quelli dell’università del Molise hanno spiegato a noi alunni delle classi 5° e 4° della scuola Primaria le bellezze artistiche e la storia millenaria del nostro piccolo, ma importante paese.

Questo evento ha avuto luogo nella parte più antica di Trivento: il centro storico.

Il percorso iniziava dal seminario diocesano e proseguiva verso il Belvedere; successivamente si passava di fianco al “Castello” di Trivento e, procedendo per una stradina chiamata “Cdarda”, si arrivava davanti la casa di Nazario Florio. Usciti dalla sua casa-museo, alcuni ragazzi del liceo delle Scienze Applicate di Trivento ci hanno portato a vedere la scalinata, spiegando la sua storia; salendo lungo la strada che porta in Cattedrale, dei ragazzi, sempre del Liceo, ci hanno spiegato il percorso dell’acqua che si trova nel nostro paese: nei punti dove ora ci sono le fontanelle, nell’antica Roma, vi si trovavano dei punti d’acqua utili all’abbeverarsi. Arrivati davanti la cattedrale, quattro alunni della classe 2° A del Liceo ci hanno spiegato la facciata della Cattedrale, il campanile, l’interno della chiesa e la Cupola, che è stata recentemente ricostruita. Alla fine della loro spiegazione abbiamo sentito suonare l’organo della cattedrale dai ragazzi del Conservatorio di Campobasso; dopo il concerto siamo scesi in Cripta, un posto molto affascinante. Lì due alunni della classe 1 A del liceo di Trivento ci hanno spiegato la sua antica storia e la sua struttura. Abbiamo visto degli affreschi molto belli ed una bellissima lunetta scolpita che si trova sopra l’altare.

Devo dire che ci siamo molto divertite durante questa mattinata e siamo rimaste molto stupite dalle bellissime opere d’arte che abbiamo nel nostro fantastico paese. Spero che il F.A.I. possa organizzare ancora, tra qualche anno, un’altra giornata come questa, così da far conoscere a tutti ciò che noi abbiamo come patrimonio.

Arianna Molinaro

Francesca Sabatino 5B Primaria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone