GANDHI, la grande anima.

MAHANDAS GANDHI, detto il MAHATMA che in sanscrito vuol dire GRANDE ANIMA, è il fondatore della NON  VIOLENZA ed il padre dell’indipendenza indiana. Nasce a Portbandar, in India, il 2 Ottobre 1869. Dopo essersi laureato in giurisprudenza a Londra, esercita l’avvocatura a Bombey. Nel 1993 si reca in Sud Africa e qui si scontra con una realtà terribile: migliaia di immigrati indiani vittime della segregazione raziale. Nel 1906 lancia, a livello di massa, il suo metodo di lotta basato sulla RESISTENZA NON VIOLENTA. Gandhi giunge all’uguaglianza sociale e politica tramite le ribellioni pacifiche e le marci. Nel 1915, Gandhi torna in India e diventa il leader del Partito del Congresso, che si batte per la liberazione dell’India dal colonialismo  britannico. Spesso incarcerato negli anni successivi, la GRANDE ANIMA risponde agli  arresti con lunghissimi scioperi della fame. Il 15 Agosto 1947 l’India conquista l’indipendenza. Il Mahatma muore all’età di 78 anni, sparato da un giovane fanatico indù, sotto gli occhi di una folla sgomenta, il 30 Gennaio 1948. Prima di morire con le braccia al cielo pronuncia ‘HERAMA’ che vuol dire MIO DIO.

Ecco alcune delle più belle frasi di Gandhi

  • VIVI COME SE DOVESSI MORIRE DOMANI . IMPARA COME SE DOVESSI VIVERE PER SEMPRE
  • SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI VEDERE NEL MONDO
  • AMA IL PECCATORE MA ODIA IL PECCATO
  • VOI OCCIDENTALI AVETE L’ORA MA NON AVETE MAI IL TEMPO
  • DIO NON HA UNA RELIGIONE
  • MEGLIO AVERE UN CUORE SENZA PAROLE CHE DIRE PAROLE SENZA CUORE
  • DOVE C’E AMORE C’E VITA

GRETA CIVICO CLASSE 5A TRIVENTO

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone