PENSO DUNQUE SONO… …BELLO A MODO MIO

Oggi essere belli  è  diventato necessario, obbligatorio,  doveroso.

Questa convinzione è divulgata ed amplificata dai media che propongono modelli estremizzati di bellezza, di cui le prime vittime sono soprattutto le ragazze che ambiscono ad avere corpi perfetti come quelli delle fotomodelle e delle stelle dello spettacolo. E pur di raggiungere la forma fisica desiderata molte adolescenti si sottopongono a diete drastiche   fino a sfiorare l’anoressia,  arrivando, talvolta alla morte. E se la dieta non basta si ricorre ai bisturi, per cui con la chirurgia plastica è possibile eliminare le imperfezioni,  rifinire i  dettagli del corpo ,che non ci piacciono,  e raggiungere  così la bellezza perfetta: seni ridondanti, labbra siliconate, botulino e acido ialuronico a go go ; insomma  l’imperativo categorico senza età è: esorcizzare la vecchiaia fermare il tempo, essere ever green  a tutti i costi senza badare a spese..

In questi ultimi anni abbiamo assistito al proliferare delle palestre, dei centri benessere , diventati templi della bellezza  dove, novelli Narcisi ,si è disposti  a sottoporsi ad estenuanti e a volte anche dannosi esercizi fisici  per avere muscoli vigorosi e scolpiti  da poter esibire come trofei, conquistati dopo tante fatiche. E lasciandoci ammaliare da questa aspirazione, si sfocia nella consumazione di sostanze dopanti che accelerano i tempi di tonificazione dei muscoli , ma per  la bellezza  ogni sacrificio è lecito.

L’ideologia dominante, che ha fatto del corpo perfetto, o perfezionabile sempre e comunque, il business più facile, esalta la forma  anziché la sostanza, antepone l ‘apparire   all’essere   , trasformando i corpi in lucide e splendenti armature vuote. Piuttosto che idolatrare l’aspetto esteriore, bisognerebbe conferire maggiore importanza ai sentimenti,  alle emozioni , ai  pensieri e  alle riflessioni: dobbiamo imparare a guardarci meno allo specchio ma molto di più  dentro noi stessi e ognuno così  sarà bello a proprio modo.  

Luca Sablone – 3  B Informatica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone