L’importanza della condivisione

Articolo di Alessia Bulzomì

Senza alcuna paura di valorizzare ed evidenziare  ciò che quotidianamente  avviene in una piccola comunità  aperta al confronto e al dialogo, l’Azione Cattolica della Parrocchia di San Giovanni Battista a Rosarno, ha organizzato una giornata dedicata a tutti coloro che, bisognosi di superare difficili momenti di solitudine, desiderano condividere un’esperienza formativa. E’ stato un avvenimento grandioso che ha offerto a tutti i presenti l’opportunità di sentirsi utili e speciali.  Dopo un momento di riflessione e meditazione, adulti e giovani insieme abbiamo mangiato  in un tavolo ricco di prelibate pietanze tutte fatte in casa dai volontari. Il pranzo è stato simbolo di condivisione,  gioia e confronto tra generazioni differenti  aventi però in comune l’abilità di dialogare.  Successivamente, desiderosi solo di gioia e divertimento, senza alcuna vergogna, nonostante fossimo tutti estranei o comunque al primo incontro,  abbiamo iniziato a ballare, giocare e cantare, ed è stato  fantastico perché in quel momento sono nati rapporti di amicizia che senza alcun dubbio si protrarranno a lungo. Quest’esperienza è stata più importante e significativa di quanto pensassi inizialmente  perché mi ha fatto comprendere quanto sia fondamentale  utilizzare tutti i mezzi a noi concessi per manifestare ciò che di bello esiste nel nostro mondo, diffondendo messaggi formativi, tra cui la bellezza del “condividere” e l’importanza di sentirsi dono per l’altro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone