Canzoni d’amore contro la guerra

La musica, come tutte le altre forme di arte, riesce sempre a trasmettere le emozioni e le sensazioni che si provano e anche nell’ambito della Seconda Guerra Mondiale ci sono stati dei testi molto significativi.

“Lili Marleen” e “O Surdato ‘nnamorato” sono due canzoni che parlano dei giovani soldati che affrontavano la guerra.

Mentre nella Prima Guerra Mondiale i soldati erano convinti di ritornare come eroi in patria, nella seconda i ragazzi andavano a combattere controvoglia, infatti in entrambi i brani l’unica cosa che li fa andare avanti è l’affetto che provano per le persone amate.

“Lili Marleen” era una canzone che riumanizzava i soldati e proprio per questo fu censurata dal regime nazista e perfino la cantante Lale Andersen fu perseguitata dalla Gestapo.

Nel testo di “Lili Marleen”, un ragazzo dice di trovare forza ripensando alla sua amata mentre in “O Surdato ‘nnamorato” un giovane soldato, pensando a lei, spera che potrà riabbracciarla presto; in entrambi i brani si può percepire il senso di malinconia e tristezza che i ragazzi provano ripensando ai loro cari e proprio per questo motivo divennero delle canzoni importanti per tutta l’umanità.

Giulia Di Petta e Eleonora Ciolli, classe IIIA

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone