QUELLO CHE VORREI FARE DA GRANDE

Io, a dir la verità, non ho ancora pensato a quello che farò da grande.
Pensandoci bene vorrei fare un lavoro dove si fa movimento e si sta all’aria aperta.
Forse potrei fare il falegname: per esempio casette di legno, casette sull’ albero, piccoli mobili, oppure segare tavoli di legno.
Certo potrei anche fare il calciatore, ma per adesso mi sembra più un gioco che un lavoro.

F.IVC

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone