60 anni dalla firma dei trattati di Roma

di Marialaura Esposito  (ISISS A.Giordano, Venafro)

Il giorno 22 aprile i ragazzi dell’istituto ISISS A.Giordano hanno assistito ad un convegno tenutosi ad Isernia su un tema molto importare. Un tema che è legato ad un anniversario festeggiato il 25 marzo scorso. L’anniversario è quello dei sessanta anni della firma dei trattati di Roma.
L’evento è stato organizzato dal parlamento europeo,dalla presidenza del consiglio regionale del Molise,dall’ufficio scolastico del Molise con la collaborazione del liceo Cuoco Manuppella,della scuola media Andrea di Isernia e dal dirigente scolastico la dottoressa Mariella Di Sanza .
È il secondo dei seminari previsti in regione,il primo si è svolto a Campobasso e l’ultimo si svolgerà a Termoli.
I ragazzi sono stati accolti dall’orchestra della scuola media Andrea di Isernia e dal coro della scuola San Giovanni bosco.
Hanno partecipato il sindaco di Isernia D’appollonio, il presidente del consiglio regionale Cotugno Vincenzo e l’onorevole Aldo Patriciello.
Il sogno dell’Europa unita affonda le radici nell’antica Roma. Immigrazione, difesa, terrorismo: ci vuole un impegno serio e non di facciata ma l’impegno deve essere corale da parte dell’Europa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone