IC Alberto Sordi di Roma

Docente responsabile Stefania Cerasoli

IL BOSTON TEA PARTY

Nel 1765 le tredici colonie britanniche in America non pagavano tasse. Visto che l’Inghilterra aveva combattuto una costosissima battaglia contro la Francia si era impoverita .Quindi l’ Inghilterra mise le tasse alle colonie britanniche in America per fare un po’ di soldi .I Bostoniani protestarono e fecero il Boston tea party che fu un atto di protesta contro il governo Britannico ,in relazione alle loro recenti tassazioni commerciali . Vennero distrutte molte casse di te (elemento “sacro” inglese). Tutto questo si svolse nel 1773 nel porto di Boston e fu visto da molti come la scintilla che fece iniziare la guerra di Indipendenza Americana.

Savi Federico
istituto comprensivo Alberto Sordi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: