Scuola primaria di Fara Novarese

Docente responsabile Fulvia Bernascone

Un asilo…giapponese

a Ibaraki in Giappone occorreva adeguare l’asilo alle norme antisismiche in quanto in quella zona il rischio di sismicità è tra i più alti del mondo. La struttura raggiunto il cinquantesimo anniversario dall’apertura necessitava di ristrutturazioni urgenti, ed ecco l’ambiziosa non che eccezionale idea di un gruppo di architetti: trasformare completamente il complesso scolastico esistente in chiave ecosostenibile!

Questo progetto prevede il riciclo di container navali ormai in disuso, il ripristino dell’edificio esistente,adeguando la struttura antisismica e trasformandolo in palestra, aggiungendo i container per le attività didattiche. I tempi per la realizzazione sono stati brevi ed hanno creato un ambiente ecologico per i bambini, prestando la massima attenzione al verde preesistente, infatti i container sono stati posizionati intorno ad un olmo, con grandi aperture per creare un dialogo costante tra l’edificio e ciò che lo circonda.

Nel cortile è stato realizzato un profondo portico, che consente alle diverse sezioni di comunicare tra loro e garantisce una adeguata protezione dai raggi solari. Anche i materiali di finitura sono stati studiati nei particolari, fuori la ruvidità dei container per evidenziare il riciclo degli stessi, all’interno il calore del legno naturale per rendere l’ambiente più confortevole ed accogliente.

Redazione Scuola Primaria di Fara Novarese

Docente Referente: Fulvia Bernascone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone