Se potessi fare un viaggio con il mio migliore amico andrei…

È difficile dire dove andrei, dato che nel mondo ci sono molti posti belli da visitare. Però so per certo che non uscirei dall’Italia. Rimanendo in Italia la scelta è molto difficile perché sono tanti i posti splendidi: si potrebbe andare a Napoli, Milano, Perugia…Venezia!
Probabilmente alla fine se dovessi scegliere andrei a Venezia o a Napoli.
Sceglierei Venezia perché è una città bellissima e particolare vista la sua posizione e struttura. Infatti è posta sul e dentro il mare, le sue vie sono i canali e per passare da una parte all’altra vi sono tanti ponti. Venezia, inoltre, è bellissima per i suoi monumenti ed i suoi palazzi. Io ,infatti, ci sono stata con i miei genitori nel giugno 2016. Mi è piaciuto tantissimo andare sul traghetto e sono rimasta affascinata dai palazzi posti lungo Canal Grande come Ca’ d’Oro, Ca’ Giustiniani, Ca’ Verdini, palazzi che sembrano come dei merletti per il loro stile. Anche vedere Piazza San Marco è una cosa veramente unica, è una Piazza che fa vedere la potenza e grandezza di Venezia nel ‘400 e nel ‘500, per la ricchezza e la bellezza dei suoi monumenti come la Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale ecc.
Mi ha colpito anche vedere dal vero il Ponte dei Sospiri, studiato in una ricerca l’anno scorso. Siamo stati anche a Ponte di Rialto, un ponte incredibile posto al centro di Canal Grande e con tanti negozi folcloristici. Devo dire che mi piacerebbe andare a Venezia soprattutto durante il Carnevale, quando si vedono i vicoli, le strade, i ponti pieni di persone in maschera allegre e festanti, alcune sicuramente molto particolari e originali. Invece sceglierei Napoli perché è come se fosse la mia seconda città natale, dato che fin da quando ero piccola ci vado per qualche giorno durante l’estate e quando ci vado sono felice e mi sembra proprio di essere nata in questa città. Però non ci andrei solo per questo motivo, ma anche perché ci sono numerosi monumenti, come Piazza del Plebiscito dove c’è il Palazzo Reale e al centro della quale vi è la Chiesa di San Francesco di Paola. Inoltre lì si trova anche uno dei migliori bar dove si possono mangiare le sfogliatelle più buone: il bar Gambrinus.
Ma c’è anche Castel dell’Ovo, il più antico castello di Napoli.
A me piace anche passeggiare in alcune zone della città, come Piazza Mercato, dove ci sono tanti negozi e bancarelle multietniche, sembra di essere in un paese arabo.
Lascerei a questo punto alla mia migliore amica la scelta.
Chiara De Stefano IIB
“Istituto Comprensivo Alberto Sordi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone