Apple iPhone 8: sul web escono i presunti progetti

 

Apple, l’ormai nota azienda di telefonia e altri prodotti informatici, tra qualche mese presenterà ufficialmente il suo nuovo terminale. Come ogni anno l’azienda punta a sorprenderci con varie innovazioni, e se questi trapelati sul web sono i veri progetti probabilmente ci riuscirà anche quest’anno.

Tra settembre e ottobre l’azienda di Cupertino si prepara a rivelare al mondo iPhone 8, pertanto i progetti emersi nel web e i vari render del device si considerano abbastanza veritieri ma, attenzione, assolutamente non ufficiali.

Display rivoluzionario

Secondo quanto riportato nel progetto, Apple sembra essere al lavoro per il primo smartphone full-screen.
Come si può infatti evincere dalle immagini sembra essere stato confermato un display che copre quasi tutta la superficie del frontale, lasciando dei bordi solamente di 4 mm.

Il pannello montato su iPhone 8 potrebbe essere un 5,8 pollici racchiuso in una scocca dalle dimensioni simili a quelle di iPhone 7. Si parla infatti di 67,54 mm di larghezza e 137,54 mm di altezza.
Inoltre, sempre rimanendo in ambito display, sembra sarà uno schermo con curvatura 2.5D.

Questo display inoltre dovrebbe adottare una tecnologia molto più avanzata rispetto ai precedenti modelli.
Stiamo parlando della tecnologia OLED. Questa permette un netto risparmio della batteria oltre a vari altri miglioramenti. Per capirci è la stessa tecnologia adottata sui top di gamma di casa Samsung. Sembra inoltre sarà proprio quest’ultima a fornire circa 92 milioni di pannelli ad Apple.

Non avendo quindi spazio sulle cornici la società della mela morsicata sembra opterà per una soluzione veramente innovativa. Tutti i sensori frontali, infatti, sembrano essere stati spostati sotto il display.

Secondo sempre quanto riportato, il terminale potrebbe avere una dual camera frontale con riconoscimento del volto 3D, sensore di luminosità e di prossimità, il tutto, come già detto, integrato sotto lo schermo.
Non è da meno la capsula auricolare, la quale potrebbe avere solamente dei piccoli fori sul vetro per far passare l’audio.

Per quanto concerne la parte inferiore si potrà trovare la Function Area che, al suo interno e sempre sotto il display, conterrà l’ormai iconico Touch ID.

Secondo altre fonti sembra invece che il Touch ID potrebbe essere posto sul retro di iPhone 8, poiché Apple sempre poter aver riscontrato dei problemi nell’inserirlo sotto lo schermo.

Design

Tralasciando il lato frontale di cui abbiamo largamente già parlato, sul lato destro troveremo il tasto di accensione che sarà più lungo dei precedenti modelli, mentre sul lato opposto troviamo il bilanciere del volume. Quest’ultimo potrebbe essere non fisico ed integrare il Taptic Engine, stessa tecnologia sulla quale è basato il tasto Home di iPhone 7.
Sul retro invece potremmo trovare posizionata una dual camera. Questa volta, per via del posizionamento dei sensori sotto il display, sembra verrà inserita in verticale anziché orizzontale.

Per il momento non abbiamo molte altre informazioni in più in merito a questo nuovo iPhone, possiamo solo aggiungere che probabilmente il nome cambierà e pertanto non sarà iPhone 8. Sul web girano due possibili nomi, iPhone X e iPhone Edition.
Non ci resta altro che aspettare e sperare che l’azienda di Cupertino ci lasci senza fiato anche quest’anno.

Alessio Santarsiero – IISS Giorgio Ambrosoli – 3PC

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone