FRATELLO E SORELLA:GIOIE E DOLORI

L’argomento di cui parlerò oggi sotto certi punti di vista è un po’ delicato:fratello e sorella. Avere un fratello o una sorella è un bene,per esempio quando hai un segreto che tieni da molto tempo dentro di te e che ritieni importante , sai che c’è lei o lui pronto\a ad ascoltarti e magari anche a darti dei consigli. Oppure quando ci sono due sorelle è bello vestirsi uguale o magari darsi consigli su come vestirsi. Però avendo un fratello o una sorella spesso si tende a litigare.
Io ho un fratello più grande di me di un anno , si chiama Flavio ed ha tredici anni, noi due litighiamo sempre ma nonostante ciò ci vogliamo un gran bene; una frase che secondo me ci rispecchia molto è questa :si bisticcia quando si è vicini e si sente la mancanza quando si è lontani. Mi sono accorta che questa frase ci rispecchia quando lui è partito per un campo scuola in Sicilia per una settimana;ho sentito molto la sua mancanza, mi mancavano i nostri continui litigi,lui che mi faceva i dispetti etc… Il momento più bello arrivava quando chiamava:sentire la sua voce dopo un po’ di ore era bellissimo. L’amore che secondo me lega un fratello ad una sorella è unico nonostante i litigi continui. A volte i litigi servono a rafforzare un legame, che sia di amicizia o parentela. Una frase che mio zio dice ai miei genitori è questa:si litiga da piccoli e ci si ama da grandi. Mi sto rendendo conto che questa frase si sta avverando, perchè i nostri litigi stanno diminuendo sempre di più . Sono contenta di avere un fratello , mi aiuta a non sentirmi sola e a sentirmi me stessa.

Giulia De Valeri 2b Alberto Sordi Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone