Un grande incitatore

Una voce squillante,
come se fosse un cantante;
rimbomba nella mia testa
mentre sono in palestra.
È Marco l’ istruttore
che grida con furore:
“Avete vinto! Siete forti !
con quei rossi pantaloncini corti.
Correte come volpi
senza esclusione di colpi “.
La palla rimbalza
e s’ innalza
per raggiungere il cesto
al più presto.
Il mio cuore è gonfio di felicità,
come mosso da elettricità .
Le mie gote diventano rosse
senza tante mosse.
Sofia Leo 2b
I.C. Alberto Sordi Roma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone