Usa la bocca per baciare, non per disprezzare

ANIME CUPE

 

Ragazze e ragazzi, prestate attenzione,

ora parliamo di un argomento sempre in discussione.

Non è giusto che ci siano quei bulletti

sempre pronti a fare i furbetti.

 

Ci sono ragazzi che vivon nel terrore

di subire ogni giorno un’ azione peggiore,

il loro sguardo si perde nel vuoto

e diventa un incubo il luogo più noto.

 

L’ indifferenza spesso è più grave,

perché dimostra che non c’ è limite al male;

il bullismo è proprio una minaccia,

che rende ogni dì una giornataccia.

 

Mai nessuno bisogna isolare,

perché questa violenza,

porta tristezza e sofferenza;

prendersi gioco delle persone

è una grave aberrazione.

 

Il bullo è un illuso prepotente

E di buono non fa mai niente,

pensa solo a compiere un gesto terribile

in danno di chi è più sensibile.

 

Alessandra Di  Monaco – classe IA

TIMORE NEGLI OCCHI DI UN BAMBINO

 

Tra le foglie del biancospino

due occhi scrutano il cortile;

in quegli occhi c’è il timore di un ragazzino

che si nasconde allo sguardo del vile.

 

Occhi che troppo spesso hanno pianto…

Ancora una volta non riesce a capire,

ma il suo cuore sta sperando

che in un attimo l’angoscia possa sparire.

 

E il pensiero ritorna al passato,

tra i banchi, quando era bambino

e felice correva nel prato

e con gli amici sognava in giardino.

 

Quando ogni bimbo era puro e gentile

e la tolleranza tra tutti regnava,

quando nessuno voleva ferire

e il tuo cuore leggero volava.

 

Eleonora Iovine  – classe IA

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone