“Libera dalle guerre” poesia di Diletta Aghaeghbunam

Libera dalle guerre

Gli uccelli volano

magari sapessi farlo io

senza che nessuno mi vedesse.

Gli uccelli vanno via dal freddo

io vorrei andar via dalle guerre.

Le guerre non finiscono mai

gli uccelli lo sanno.

Lo vedono dall’alto

come io lo vedo da quaggiù.

Da lassù o da quaggiù

non è bello

vedere tutte queste stragi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone