Otto alunni dell’Andrea D’Isernia premiati al concorso “Verba volant”, edizione 2017

Sabato 25 marzo ci siamo sentiti protagonisti di un pomeriggio all’insegna della cultura. La nostra partecipazione ad un concorso di poesie ha avuto un buon esito e 8 di noi sono stati premiati.  Alle ore 16:30 ha avuto inizio la cerimonia di premiazione dei vincitori e dei segnalati del concorso “Verba Volant”, edizione 2017, indetto dall’Associazione culturale “Le nuvole di Napoli”. Molto suggestiva la location scelta per l’evento: l’Aula della Biblioteca “Nicola Marucci” del Palazzo Santoro in Bojano. Siamo risultati vincitori, classificandoci rispettivamente al secondo, al quarto e al quinto posto noi alunni della seconda classe sezione I: Cosimo D’Andrea con la poesia “Avevo un nonno”, Nicole Castrataro con la poesia “Io voglio…” e Donato Di Stavolo con la poesia “Fuori, dal mio balcone”. Hanno ricevuto una segnalazione di merito i nostri compagni: Diletta Peace Aghaeghbunam con la poesia “Libero dalle guerre”, Luca Biasella con la poesia “L’inquinamento”, Martina Mascio con la poesia “Primavera”, Francesco Torraco con la poesia “Le giornate bianche” e un alunno della classe seconda sezione H, Samuel Pistoni, con la poesia “L’alimentazione”. La giuria, composta dalla poetessa e critico letterario, Maria Pia Martino, e dallo scrittore ed operatore culturale, Angelo Cocozza,  si è complimentata, con tutti i partecipanti e con i loro docenti, per la qualità delle poesie  e per l’impegno profuso. Scrivere poesie non è semplice, ma è entusiasmante mettersi alla prova ed esternare i propri sentimenti o far volare la fantasia, immaginando un mondo diverso o, ancora, mettere su carta, in pochi versi, i propri sogni ed è stato bello ascoltare i versi delle nostre poesie dalla voce della poetessa De Martino, che li ha declamati con immensa bravura e intensità. È stato un bel pomeriggio, l’emozione ha travolto noi, la professoressa e i genitori presenti all’evento.

Nicole Castrataro

Cosimo D’Andrea

Donato Di Stavolo  II I

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone