Mi comporto bene quando…mi comporto male quando…

Mi rendo conto che non è facile esprimere delle opinioni su se’ stessi, soprattutto perché non si è mai troppo obbiettivi. Vorrei provarci, anche se sicuramente non sarà semplice. Penso di comportami bene quando obbedisco ai miei genitori; quando sono disponibile nei confronti della mia famiglia, cercando di darmi da fare se mi chiedono aiuto e quindi accettando i consigli che mi danno, magari per farmi affrontare meglio i piccoli problemi della vita quotidiana. Mi sembra di avere un buon comportamento anche quando mi offro per aiutare qualche amico o compagno che si trova in difficoltà, ad esempio in un compito nel quale non riesce bene, oppure quando mi si fa notare che non ho avuto un comportamento giusto e accetto, anche se non felicemente, le critiche che mi vengono fatte. Invece penso di comportarmi male quando voglio sempre aver ragione, non rispettando quello che dicono gli altri; quando sono polemico per ogni piccola cosa, anche se di poca importanza; quando magari mi permetto di giudicare gli altri anche conoscendoli poco o di fare dei pensieri non troppo buoni nei loro confronti. Riconosco di essere abbastanza orgoglioso, quindi spesso non ammetto che gli altri abbiano ragione se si fa una piccola discussione e a volte divento aggressivo. Spesso parlo senza riflettere troppo e mi escono parole che potrebbero offendere, anche seriamente, quelli che mi circondano. Spero che crescendo riesca a migliorare alcuni lati del mio carattere e a diventare più sicuro di me.
Daniel C. IIB

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone