Nuova edizione del Tg Scuola

Internet, Boldrini e Fedeli: da studenti decalogo su come riconoscere fake news
“Miur e Camera dei Deputati realizzeranno insieme, nel prossimo anno scolastico, un progetto di informazione, comunicazione e sensibilizzazione civica rivolto a tutte le scuole”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, intervenendo al convegno alla Camera sul tema #Bastabufale. Impegni concreti’. “Promuoveremo il protagonismo di studentesse e studenti per la realizzazione di un decalogo di regole su come riconoscere una fake news” ha aggiunto la ministra. La stessa presidente della Camera Laura Boldrini aveva lanciato l’idea di coinvolgere “ministero, aziende, mezzi di informazione e social media” per “unire le forze per il prossimo anno scolastico”.

Festa grande a Firenze per i trent’anni di Erasmus
Grande successo per la tre giorni di celebrazioni per i 30 anni del Programma Erasmus organizzate dalle Agenzie Erasmus+ INDIRE, INAPP e ANG e inserite all’interno del festival d’Europa. La grande festa Erasmus si è aperta domenica con il concerto dell’Orchestra Erasmus dedicato alle tredici studentesse scomparse lo scorso anno in un incidente stradale in Spagna proprio mentre partecipavano al programma di mobilita’ europeo. Presenti in sala le famiglie delle vittime e la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli.
(qui il video servizio https://www.diregiovani.it/2017/05/07/103449-erasmus-indire-inapp-e-ang-unite-per-festeggiare-i-30-anni-di-erasmus.dg/)

Miur e Garante Infanzia firmano protocollo contro pedofilia
Dare agli adolescenti gli strumenti per conoscere i propri diritti, e a genitori e docenti quelli per individuare i segnali di disagio dei ragazzi. E soprattutto promuovere nelle scuole azioni sinergiche per diffondere la cultura dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Su queste basi e’ stato firmato, in occasione della Giornata nazionale per la lotta alla pedofilia ed alla pedopornografia, un protocollo d’intesa al Teatro Eliseo di Roma, tra la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli e il Garante dell’Infanzia e Adolescenza, Filomena Albano.

Generazioni Connesse, pubblicata la prima newsletter “La voce dello Yout Panel”
“La voce dello Youth Panel” e’ il titolo della newsletter realizzata con i contributi degli studenti che in tutta Italia fanno parte del gruppo di consultazione giovanile del progetto Generazioni Connesse, il safer internet center coordinato dal Ministero dell’Istruzione. Gli studenti che formano lo Youth Panel, coordinati dall’agenzia Dire, hanno così la possibilità di far sentire la voce dei giovani rispetto a internet e alle nuove tecnologia, per sensibilizzare i ragazzi sull’uso consapevole della rete.
(Qui la newsletter http://www.dire.it/newsletter/youthpanel/newsletter_youthpanel.html e un video utile può essere quelo fatto da Antonio con le interviste che gli studenti hanno fatto al SID)

Fedeli: Miur attivo nell’educazione alla legalita’
“Il Ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca e’ attivamente impegnato ad educare le nuove generazioni alla legalita’, a rendere consapevoli studentesse e studenti che il rispetto della legge e’ l’unica strada per un futuro di benessere condiviso e di uguaglianza, in cui non ci sia spazio per prepotenze e discriminazioni, in cui ci sia una reale situazione di rispetto e pari opportunita’”. Cosi’ il ministro Valeria Fedeli in merito a quanto sta emergendo attorno alla scuola Majorana di Avola. Nell’istituto della citta’ in provincia di Siracusa, il 25 marzo scorso, si e’ svolta una conferenza sui temi della legalita’, e successivamente l’avvocato dei familiari del boss Michele Crapula ha chiesto le registrazioni audio-video dell’incontro. Il Miur ha avviato un’indagine interna.

DALLE SCUOLE

Istituto Pomilio di Chieti
Tra le tantissime attività svolte è partito anche il progetto ‘Vivere la scuola, conoscere il territorio’

I.C. Colleferro 1 e dell’I.C. di Paliano
Centocinquanta studenti hanno incontrato la scrittrice Chiara Gamberale nel’ambito del laboratorio di scrittura ed educazione sentimentale

Istituto professionale Elsa Morante di Firenze
Con il “Nuovo trattato per l’Europa: per una scuola dell’inclusione”, vincono il concorso lanciato occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma

Istituto Comprensivo Montini di Campobasso
Con lo slogan “Tutti per lo sport… lo sport per tutti!” l’istituto ha vinto il contest “Sport e Integrazione 2016-2017”, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Istituto comprensivo Giotto-Cipolla di Palermo
L’amicizia è il tema del progetto curriculare che ha visto impegnati docenti e ragazzi nel corso di tutto l’anno scolastico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone