“Navigando in Sicilia” – GIORNO 3

10 maggio 2017. Gli studenti hanno vissuto una giornata intensa e faticosa . Nella mattinata hanno visitato la città di Noto, famosa per la sua architettura barocca e soprattutto patrimonio dell’Unesco. Attraversando l’arco della vittoria, hanno percorso tutto il corso abbagliati dalla maestosità degli edifici ottocenteschi. Visita alla Cattedrale, dedicata a San. Nicolò, vescovo di Mira e successivamente al campanile della Chiesa di San Carlo, dove si può ammirare una fantastica veduta.Dopo Noto, gli studenti si sono recati a Siracusa, patria di un genio della scienza, Archimede, fulcro più importante della Magna Grecia di arte, scienza, filosofia, letteratura, poltica e nella religione. Hanno partecipato alla visita guidata partendo dalle rovine del tempio di Apollo, passeggiando per le strade dell’isola di Ortigia, visitando il Duomo e la fontana di Artemide-Diana.
Allontanandosi dal centro, sempre assistiti dalle eccellenti guide turistiche, hanno proseguito con il teatro greco, le Latomie, l’orecchio di Dioniso e l’anfiteatro romano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone