IC “San Giovanni Bosco”

Docente responsabile Ornella Garreffa

La mia passione per la storia

Avevo appena cinque anni quando ho scoperto la mia passione per la STORIA. Tutto è cominciato seguendo in TV il cartone animato “Il treno dei dinosauri”: quello è stato il mio primo viaggio nella storia più remota del nostro Pianeta.

A distanza di più di cinque anni ricordo ancora che gli episodi erano accompagnati da brevi segmenti in live-action condotti dal famoso paleontologo Scott Sampson, che spiegava in modo semplice e divertente la vita di questi animali. Così ho iniziato a studiarli, scoprendo che hanno lasciato tantissimi resti su cui i paleontologi hanno ricostruito il loro passato.

Ma non mi sono fermato ai dinosauri…

Un giorno ero a casa, stavo leggendo un libro che parlava di un bambino che era tornato indietro nel tempo, precisamente nel 3000 a. C, ritrovandosi nel periodo degli antichi Egizi.

Spinto dalla curiosità di scoprire qualcosa in più su questa antica civiltà, feci una ricerca su internet e aprii un video dal titolo “Le grandi civiltà della storia: l’Impero Egiziano”. Da quel momento la mia curiosità per le civiltà antiche e la storia in genere non si è più fermata e così ho continuato a leggere libri, a guardare video e programmi televisivi.

Ad alimentare la mia passione è stato anche il mio idolo “Alberto Angela”, che con i sui documentari è riuscito a coinvolgermi ancora di più.

Mi sono appassionato alla Storia perché essa ci fa capire le nostre origini ma anche le origini delle cose che ci circondano.

Studiare la storia aiuta a comprendere il presente. La maggior parte di ciò che vediamo oggi è da ricollegare a qualcosa che è accaduto dieci, cento o mille anni fa, come ad esempio le strade che noi usiamo per transitare con le nostre auto.

D’Ippolito Christopher VC

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: