“Navigando in Sicilia” – GIORNO 4

4^ giorno. Gli studenti si sono recati ad Agrigento per la visita della Valle dei Templi. Qui , in una zona limitrofa della città, sorgono i templi greci, noti per la loro grandezza, maestosità e importanza storico-artistica. Grazie alla temperanza e alla spiccata conoscenza della guida, gli studenti hanno visitato l’area archeologica(l’antica città di Agrakas). Il tempio di Hera Lacinia, o conosciuta anche come Giunone, divinità romana protettrice del matrimonio, il tempio della Concordia, il tempio di Eracle, il più antico e il tempio di Zeus Olimpo o Olympeion, il più grande dell’Occidente antico. Le rovine sono state portate alla luce grazie alla determinazione e alla perseveranza di Alexander Hardcastle, capitano della British Navy. Dopo la valle dei templi, gli studenti si sono diretti a Porto Empedocle per il pranzo presso il ristorante Tiziana. Nel pomeriggio il programma li ha portati nella casa del celeberrimo Luigi Pirandello, drammaturgo, scrittore e poeta, premio nobel per la letteratura del 1934. La casa strutturata su due piani presentava al piano superiore onorificenze, recensioni, fotografie, lettere, oggetti personali, recensioni, manoscritti e prime edizioni di libri.

Mentre al pianterreno troviamo colorazioni temporanee dedicate al poeta. Gli studenti sono ritornati a Giardini di Naxos

e si preparano alla loro ultima serata in hotel, della gita che ha creato nuove amicizie ed emozioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone