Liceo Scienze Umane "U. Mursia" - Capaci

Docente responsabile Sofia Cardella

Eptathlon interstudentesco: l’IIS Mursia fa il pieno

La quinta edizione dell’Eptathlon interstudentesco, che si è concluso giovedì scorso presso i campetti di calcio in via Regione Siciliana a Palermo, ha visto tra i partecipanti una certa competizione e voglia di fare. A trionfare è stato l’istituto Ugo Mursia, che ha vinto tutti i premi, lasciando i partecipanti delle altre scuole a mani vuote.

Alla premiazione finale era presente il  Ignazio Beninati, rappresentante delle Acli, l’ente organizzatore della manifestazione, Nuccio Di Lorenzo, il prof. dell’istituto Mursia promotore dell’evento, e gli alunni, che hanno ritirato i premi a vario titolo.

La gara è stata organizzata dall’U.S. Acli Regionale in collaborazione con l’A.S.D. Polisportiva Palme, ed era riservata a tutti gli alunni degli istituti

statali e non di Palermo e provincia, dei centri studi, degli istituti regionali e quest’anno, a titolo sperimentale, anche delle scuole medie statali di primo grado. Un appuntamento che ha lo scopo di premiare i ragazzi e di promuovere lo sport.

da sinistra Chiara Randazzo e Rachele Cardinale

Il torneo Acli prevede discipline come calcio a cinque, tiro alla fune, lancio del peso, corsa campestre, pallavolo e corsa di resistenza. Di certo non un’impresa per i più pigri.

Con circa duecentocinquanta partecipanti alla premiazione e ben quattro scuole in gara, l’Eptathlon ha premiato ragazze come Rachele Cardinale, studentessa della IIIA del Liceo delle Scienze Umane, e Chiara Randazzo della VA, che si sono contraddistinte per la bravura e l’impegno, arrivando a classificarsi prime in diverse discipline della categoria ‘Juniores’. Le ragazze sono state in grado di portare a casa medaglie, coppe e attestati sportivi. Inoltre hanno rappresentato egregiamente l’ istituto Ugo Mursia.

In particolare, Rachele Cardinale si è classificata prima in corsa campestre, corsa di resistenza e, avendo totalizzato un numero maggiore di vittorie rispetto a tutti gli altri partecipanti, è stata la prima tra le allieve femminili. Chiara Randazzo, tuttavia, ha eccelso in tiro alla fune, lancio del peso e con le sue compagne ha trionfato nella partita di calcio a cinque.

Alessia Augello VB

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone