IC Alberto Sordi di Roma

Docente responsabile Stefania Cerasoli

IL MIO CANE

Il mio cane è un po’ buffo
E da piccolo sembrava un batuffolo.
Adesso è cresciuto
E un po’ mi è dispiaciuto.
Con la palletta gli piace giocare,
e tutto il giorno al parco vorrebbe stare.
Gli piace molto dormire,
e cosa sogna vorrei scoprire.
Quando dorme piange pure
Per questo vorrei tranquillizzarlo dalle sue paure,
dopo che ha sognato un campo di fiori
spera che qualcuno lo porti fuori.
Sul prato gli piace giocare
E i legnetti ama rosicchiare.
Il momento più brutto è quando dobbiamo andare
Perché lui vorrebbe restare.
È un cane molto speciale
Anche per poterlo abbracciare
Con lui sempre vorrei stare
E nessuno ci potrà mai separare.

Giulia De Valeri e Aurora Scarsella I.C. Alberto Sordi Roma 2B

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dalla redazione: