Sono fatto così

Sono fatto così non posso farci niente
e tutto a causa di questa vita deprimente,
parlo solo di quello che mi passa per la testa,
gente ricca ma povera di decenza
e così che mi sfogo,
cercando di salvare il mio cuore dal rogo
ed anche se rido i miei occhi sono tristi,
perché con quello che hanno visto non sanno più divertirsi,
il mio cuore oramai è la vittima della delusione,
tutto ciò causato dai suoi padroni,
parlare oramai è dire poco,
perché sono anche io schiavo del dolore,
io sono quello che il rap cerca adesso,
uno schizofrenico, malato e mezzo pazzo,
mi lancio da un terrazzo,
mentre precipito vedo scorrere la mia vita
e così lunga che sembra infinita,
precipiterò,
fino a quando non toccherò il suolo sarò contento,
per quei momenti in cui ho dovuto stringere i denti,
per ricollegare i frammenti,
che ho perso nel mio percorso,
quando do un abbraccio il cuore vuole dire tutto,
guardandomi allo specchio vedo la mia faccia,
piena di lividi, cicatrici e schiaffi.

 

Nicola Marra 2D

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone